Venerdì 20 Aprile 2018
image
20 aprile 2018


Venerdì 20 aprile 2018,  ore 17

Conferenze delle 4 tempora | primavera
Il registro di imbreviature del notaio Martino de Sedazzari

Conferenza di Simone Sorce | Laureato in storia medievale
Introduce e presenta Leardo Mascanzoni | Docente di storia medievale, Università di Bologna


Il registro di imbreviature del notaio Martino de Sedazzari, formato dall’insieme delle minute dei documenti da questo rogati tra 1304 e 1306, rappresenta una fonte di grande valore per la storia di Bologna, in particolare per il quartiere di Porta Stiera e per le circoscrizioni limitrofe. Non lontano da quella porta, collocata probabilmente tra via Ugo Bassi e via San Felice, il notaio si inserisce difatti nella fitta rete di relazioni intessuta dai suoi clienti e con essi stabilisce un solido rapporto di fiducia: la frequenza con cui certi soggetti (e le loro famiglie) compaiono tra le carte del notaio, la complementarità dei loro affari e la continua richiesta di fornire garanzie a chi sia estraneo a questa rete mostrano l’esistenza di un consolidato sistema di interazione tra le parti. Gli atti del notaio, inoltre, permettono di osservare la città e le sue vicende da un inedito punto di vista ed evidenziano alcuni, significativi cambiamenti nell’economia, nella società e nella politica bolognesi.

In collaborazione con Il Chiostro dei celestini. Amici dell'Archivio di Stato di Bologna

Sala conferenze Archivio di Stato di Bologna vicolo Spirito Santo, 2
info: 051 223891/239590 archiviodistatobologna.it

File allegati: