Lunedì 07 Settembre 2020
9 settembre 2020

Si comunica che, in seguito a quanto stabilito dal DPCM 7 agosto 2020, non è più necessario sottoporre a isolamento in quarantena i documenti archivistici e i volumi e periodici della biblioteca dopo la consultazione.
Considerato che la consultazione avviene con modalità controllate, che continuano a prevedere l'uso di guanti e mascherina, non è più richiesto l'isolamento dei pezzi, che dopo la riconsegna possono essere immediatamente richiesti da utenti diversi, oltre che mantenuti in deposito per un periodo di 30 giorni rinnovabile fino a un massimo di 2 rinnovi consecutivi.
Restano in vigore tutte le restanti disposizioni dei Regolamenti della sala di studio di Bologna (clicca qui) e della Sezione di Imola (clicca qui)