Il principio della trasparenza, inteso come «accessibilità totale» alle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, è stato affermato con decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33. Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

Il decreto si compone di 53 articoli ed un allegato con i quali vengono dettati i principi di trasparenza definita, ai sensi dell’art.1, come accessibilità totale alle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche, a garanzia delle libertà individuali e collettive, nonché dei diritti civili, politici e sociali

Decreto legislativo 14.03.2013, n. 33, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 05.04.2013
modificato con Decreto legislativo 25.05.2016 n. 97, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.132 dell'08.06.2016 e successive modificazioni ed integrazioni: a) Dlgs 16.06.2017, n. 100, b) Dlgs 10.08.2018, n. 101, c) Dlgs 12.01.2019, n. 1

In questa sezione sono pubblicati i dati, le informazioni e i documenti che riguardano l'Archivio di Stato di Bologna ai sensi degli articoli 9 e 10 del decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013.

 

PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA 2021-2023

Il Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2021 - 2023, è adottato con decreto ministeriale n. 161 del 16/04/2021, registrato alla Corte dei Conti al numero 1368 il 29 aprile 2021, allegato al presente decreto di cui costituisce parte integrante ai sensi dell'articolo 1, comma 8, PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA 2021-2023